Se sul palco recitano la follia e il suicidio

​ Se sul palco recitano la follia e il suicidio. C'è tutta la carica trasgressiva e visionaria del testo originario di Harold Pinter nello spettacolo 'I nani' che la compagnia Teatro del Navile presenta nell' omonimo teatro di via Marescalchi 2/b stasera alle 21. Diretto da Nino Campisi e interpretato da Gianni Saturno, Matteo Cotugno, Marcello Balestra e Raffaella Gennamari, lo spettacolo contiene tutti i temi caratteristici della drammaturgia pinteriana: la stanza come rifugio, il progressivo annullamento della personalità e il crollo dell'identità personale, la minaccia esterna, l'ombra della diversità e della follia, la deformazione che si insinua nella mente dell'individuo nel momento in cui tenta di dare un senso alla realtà. 'Quest'ultimo tema è di fondamentale importanza nella mia lettura registica dell'opera di Pinter - spiega Campisi – Ho infatti voluto tracciare un parallelo tra l'opera di Pinter e la pittura di Francis Bacon, attraverso figurazioni che deformano l'impianto naturalistico del testo e della recitazione'. […] Marina Amaduzzi, La Repubblica, 12 novembre 1999 #recensioni #ilteatrodiharoldpinter #archiviostorico #compagniateatrostudio #1999

Image: Sachiko Yanamoto in "Yabu no naka" di Akutagawa Riunosuke

Una regia di Nino Campisi 

Una produzione Teatro Del Navile - Scuola di Teatro Nino Campisi