Corso di teatro

Il Corso di Teatro e lettura espressiva condotto da Nino Campisi amplia l'offerta formativa della Scuola di Teatro per la stagione teatrale 2016 - 2017. Il CORSO DI TEATRO E LETTURA ESPRESSIVA, a cura di Nino Campisi, indaga, chiarisce e svela i principi fondamentali dell'arte della recitazione e della lettura espressiva, così come sono stati codificati e trasmessi da maestro ad allievo nella grande tradizione del teatro italiano. Si tratta di un laboratorio un specialistico rivolto ad attori, insegnanti, studenti e professionisti che sarà affiancato da otto recital interpretati da Nino Campisi, Mariù Pascoli e dagli allievi del corso. GIi spettacoli del laboratorio sono in programmazione nell'ambito della stagione 2016-2017 del Teatro del Navile - Spazio Arte. Programma: La corretta pronuncia e articolazione; l'intonazione e le tecniche di recitazione; la lettura espressiva; Il racconto e l'interpretazione poetica; emozione e pathos. Autori: Truman Capote - I racconti; William Shakespeare - I sonetti; Arthur Rimbaud - Una stagione all'inferno; Dino Campana - Canti Orfici; Federico Garcia Lorca - Poesie; Pier Paolo Pasolini - Poesia in forma di rosa; Dario Bellezza - Poesie; Arthur Rimbaud e i poeti maledetti. Nel corso dei suoi quarant'anni di insegnamento Nino Campisi ha messo a punto un suo metodo dove tradizione, avanguardia e sperimentazione si coniugano nel Nuovo Modello di Formazione dell'attore che è direttamente ispirato ai modelli formativi della Programmazione Neurolinguistica di John Grinder e dell'ipnosi moderna di Milton Erickson. Il risultato è il potenziamento del sistema di Stanislavskij e del metodo Cechov con nuovi modelli di formazione che permettono all'aspirante attore una nuova direzionalità, mezzi tecnici e sperimentali metodi di lavoro. Richiesta informazioni Domanda di iscrizione #2016 #scuoladiteatro #corsiditeatroelaboratori

Image: Sachiko Yanamoto in "Yabu no naka" di Akutagawa Riunosuke

Una regia di Nino Campisi 

Una produzione Teatro Del Navile - Scuola di Teatro Nino Campisi