Le serve di Jean Genet


“Le serve” di Jean Genet con Agnese Corsi, Milena Cortelli, Simona Ortolani, musiche di Toru Takemitsu, costumi a cura di Milena Cortelli, regia di Nino Campisi.

“Le serve” è il capolavoro di Jean Genet, un grande esempio di teatro nel teatro che l’autore francese sviluppa in un rituale ossessivo e cerimoniale.


Chiara e Solange, due “serve” al servizio di una ricca signora mettono in scena tutto il loro odio e risentimento nei confronti della padrona, interpretando, in un gioco di travestimenti, i ruoli di padrona e di serva.


Ma ben presto il gioco della rappresentazione si trasforma in un pericoloso rituale di erotismo e di morte che giunge fino alle estreme conseguenze.


Nino Campisi mette in scena il rituale di Genet con una regia attenta e precisa e guida le attrici all’interno di una partitura contrassegnata dalle musiche di Toru Takemitsu. Ne risulta così una interpretazione straordinaria che non lascia spazio all’improvvisazione, che esalta le emozioni dei personaggi femminili, evidenziando il rapporto serva - padrona in tutti i suoi aspetti psicologici e relazionali


Una produzione Teatro del Navile, Compagnia Teatro Studio

Venerdì 30 Novembre - Sabato 1 Dicembre 2012, ore 21.00


Galleria fotografica

Video. Chiara e Solange, scena finale.


0.23. William-Adolphe_Bouguereau_(1825-1